MUSEO CIVICO DI PALAZZO ELTI

elti gemona 2

Il Museo Civico di Gemona è ospitato nel Palazzo Elti, edificato dalla famiglia de’ Cramis nel XIV – XV secolo. Era la più bella residenza gemonese tanto che nel 1452 vi soggiornò l’imperatore Federico III, diretto a Roma per l’incoronazione.

Nel 1519 fu acquistato da Andrea Helt, della ricca famiglia di mercanti Rauris (Salisburgo), da tempo residente a Gemona. Numerosi furono gli Elti che si distinsero nelle magistrature cittadine tanto che nella seconda metà del 1600 furono ascritti tra i nobili friulani con il titolo di Conti di Rodeano. Distrutto dal terremoto del 1976, il complesso ricostruito ospita il Museo, l’Archivio storico della Comunità e la Biblioteca Glemonense.

Il Museo accoglie dipinti di autori veneti e friulani:

Cima da Conegliano, Pellegrino da San Daniele insieme con opere di produzione oltralpina. Gran parte di queste opere provengono dalle chiese della Beata Vergine delle Grazie e di San Giovanni in Brolo (secoli XV – XVII). L’arte dei secoli successivi è testimoniata da un lascito della famiglia Elti e dalle opere raccolte in Austria dal pittore Luigi Fantoni (collezione Fantoni Baldissera secoli XVII – XVIII), comprendenti tra l’altro tre tele del Kremerschmidt e alcuni bozzetti attribuiti a Wolker, Erler e Spiegler, e un bozzetto, probabilmente di Rubens, per una pala d’altare.

Le esperienze artistiche più recenti sono rappresentate dai lavori di alcuni pittori gemonesi dell’Otto-Novecento che seppero affermarsi al di là dell’ambito locale: Giacomo e Antonio Brollo, Raimondo D’Aronco, Giuseppe Barazzutti, Osvaldo Bierti, Arturo Barazzutti e Francesco Bierti.

 

Clicca qui per ulteriori informazioni sul Museo Civico

 

Aperture:

Periodo invernale – dal Martedì alla Domenica: 10.00-12.30 e dalle 14.30-18.00 / Lunedì chiuso

Periodo estivo: tutti i giorni 9.30-13.00 e 15.00-19.00

(cortesemente verificare telefonicamente al nr. 0432 981441)

Ingresso Gratuito
Accesso garantito ai diversamente abili

___________________________________________________

Museo Civico Palazzo Elti, Via Bini 9- 33013 Gemona del Friuli
tel: (0039) 0432 981441